Come spiare uno smartphone con Spyzie?

0
104

Spyzie è uno dei migliori software per spiare gli smartphone sia in italia che nel resto del mondo.

Questa frase può essere scontata, ma fidati se ti dico che è davvero uno dei migliori programmi per spiare whatsapp, facebook, snapachat e tantissime altre app, in poche parole hai il controllo totale dello smartphone.

Spyzie serve per monitorare uno smartphone a distanza e controllarlo in modo sicuro e affidabile al 100%, evitando anche che la persona se ne accorga.

Inizio col dirti che le sue funzioni più utilizzate sono:

  • Tracciare la posizione
  • Vedere le chiamate e i messaggi
  • Spiare le chat whatsapp, facebook e la cronologia della navigazione
  • Guardare tutte le foto salvate sul cellulare
  • Scovare tutte le applicazioni presenti sullo smartphone
  • E tanto, altro…

Insomma un programma dalle ottime funzionalità che funziona davvero bene in ogni frangente.

Nel momento in cui la persona che ha il cellulare “spiato” si connette ad una connessione wi-fi o 3g/4g, questa inizierà a condividere tutte le informazioni a te.

Tu potrai vederle tranquillamente a casa sia suol computer che sul tuo smartphone tramite l’applicazione spyzie o anche il sito web spyzie.

Ma come fare a spiare un cellulare tramite spyzie?

Semplicissimo, basta che scarichi l’applicazione dal sito web e la installi sul cellulare della persona che vuoi monitorare.

La installi e poi selezioni l’opzione “Voglio che l’app non sia visibile”, in questo modo l’applicazione rimarra attiva ma scomparirà dallo smartphone.

In questo modo è impossibile riuscire ad accorgersi che lo smartphone è sotto controllo.

Parlando invece dell’interfaccia grafica del progtramma, devo dire che è molto intuitiva la gestione online o sull’app.

E avrai subito a portata di mano tutte le funzioni che puoi andare a monitorare.

Posso vedere la posizione dello smartphone in tempo reale con spyzie?

Ah, ovviamente anche la posizione del gps è in tempo reale, per cui potrai vedere in ogni momento dove sta lo smartphone monitorato.

E inoltre puoi anche impostare dei filtri chiamati “Geofencing”, che si attivano quando lo smartphone entra in un’area contrassegnata da te e in quel momento ti arriva una notifica.

Ad esempio se imposti una città o una via sull’app di spyzie geofencing, quando il gps si aggiornerà e lo smartphone si troverà nei pressi delle zone contrassegnate da te ti arriverà una notifica sullo smartphone o sul computer così che potrai controllare e vedere dov’è precisamente in quella zona lo smartphone spiato.

Se io imposto Via Milano, e la città di Venezia come località nella funzione geofencing, appena il cellulare monitorato si troverà lì mi arriverà subito una notifica sul cellulare.

Spyzie oltre ad avere le classiche funzioni, ha un’altro punto a suo favore.

E cioè quello di poter aprire anche applicazioni diverse dalle solite ad esempio è possibile spiare su snapchat (Social network), o anche i messaggi sull’applicazione di facebook.

Questa è una funzione particolare perchè molte applicazioni per monitorare gli smartphone monitorano solo le applicazione più famose, mentre spyzie riesce a controllare anche altre applicazioni particolari che sono anch’esse molto utilizzate tutt’oggi.

Possa usare lo smartphone da remoto?

Si, puoi fare tutte le azioni che vuoi sullo smartphone della persona interessata.

Come ad esempio inviare messaggi dal suo smartphone, proprio come se li stesse scrivendo lui.

Chiamare qualche persona o anche bloccare determinate applicazioni.

Quest’ultima funzione è comoda sopratutto quando si sta monitorando il cellulare di un bambino e lui ha scaricato un’applicazione non adatta alla sua età, senza che dovrete prendere lo smartphone potrete bloccare l’applicazione in questione con un solo click.

Puoi anche impostare delle restrizioni, questo significa ad esempio che puoi impostare che determinate applicazioni non si possono usare da un’orario in poi.

Ad esempio. Posso impostare sullo smartphone tramite spyzie, che dalle 10 di sera non posso più usare l’applicazione facebook fino alle 8 di mattina.

In questo modo blocco l’applicazione in questione che non si aprirà più fino a quando non arriverà l’orario prestabilito di sblocco.

Ma si possono impostare anche altre funzioni di protezione per lo smartphone, come bloccare il cellulare da un’orario A fino ad un’orario B.

Inoltre ha anche tante altre funzioni utili come il Keylogger.

Come installare il keylogger su uno smartphone? E come funziona?

Il keylogger su uno smartphone è una funzione che ti permette di sapere tutte le parole che il proprietario dello smartphone monitorato ha digitato sul cellulare.

Questo significa che qualunque cosa lui digita sul cellulare, che può essere un semplice messaggio o una password di un sito web viene salvata e potrei vederli in tutta comodità dalla funzione keylogger sul sito spyzie.

E grazie a questa funzione potreste anche accedere ad altri servizi che non sono presenti su spyzie.

Se invece la persona monitorata non usa molto whatsapp, ma altre applicazioni puoi stare tranquillo, perchè oltre a whatsapp e i messaggi spyzie supporta anche altre applicazioni come Kik,Wechat,telegram,line ed instragram.

Insomma puoi controllare qualunque applicazione, bloccare qualunque applicazione, conoscere gli spostamenti, registrare tutti i tasti premuti sullo smartphone e tanto tanto altro.

Se tutto questo non ti basta e vuoi avere un controllo completo, ti ricordo che puoi anche registrare le chiamate e sentirle quando hai tempo.

E non è finita qua…ma ho lasciato la chicca finale per ultima.

Puoi attivare il microfono dello smartphone android o ios in qualunque momento e sentire cosa sta succedendo senza che la persona se ne accorga.

Meglio di così non esiste niente, è come se lo smartphone lo avessi nelle tue mani in ogni istante della giornata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here